Eventi collaterali

215845_1834760982793_1053501149_31853133_2967104_n

Arti Vive Site Specific

giovedì 16 giugno 2011
ore 20:00 - Soliera, Centro Storico

 

Arti Vive Site Specific è un concorso che invita artisti di varie provenienza e natura a cimentarsi sviluppando il tema del festival attraverso la loro sensibilità, le loro specificità, le loro competenze e la loro arte.

 

Le opere selezionate dallo staff di Arti Vive (tra le molte partecipazioni avvenute al bando) per questa edizione sono:

 

La Vita è Grave, installazione interattiva a cura di Enrico Stradi.

(guarda qui)

 

Lui, Lei e l’Iper Spazio, performance teatrale in maschera a cura del Teatro dei Gatti.

(guarda qui)


 

Parteciperanno inoltre due Site Specific dedicati e fuori concorso le opere:

 

Terra A/R, installazione video a cura di Pensieri Acrobati.

(guarda qui)


 

Stanziali, performance di teatro/danza a cura di Daina Pignatti.

(guarda qui)


Ospite d’onore di questa edizione del Festival sarà Davide Toffolo, leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti nonchè uno dei maggiori esponenti della scena italiana del fumetto d’autore che sarà lui stesso protagonista di un Site Specific pensato appositamente per Arti Vive:

 

Faccia a Faccia – Indagine fisiognomica di un pubblico. Davide toffolo disegna i ritratti al pubbico di Arti Vive Festival.

(guarda qui)

 

ARTI VIVE è LA CASA DELLE ARTI

 

1. CONCORSO “ARTI VIVE SITE SPECIFIC”

Il presente bando ha come oggetto il tema di Arti Vive Festival 2011: l’allestimento degli spazi che ospiteranno la manifestazione nonché le installazioni, le performance e le esibizioni che lo caratterizzeranno. Allestimenti, installazioni, performance dovranno rappresentare, attraverso oggetti, rivestimenti, proiezioni, e qualsiasi altro elemento capace di dialogare con lo spazio, il concept di questa edizione del Festival (vedi). E’ possibile proporre più progetti e non è richiesto che si tratti di opere inedite. Il progetto dovrà svilupparsi a seconda delle sue caratteristiche, e in accordo con la direzione del Festival, nei giorni del Festival 11-19 giugno 2011.

 

Per comprendere meglio cosa s’intende per “Site specific” ecco la definizione tratta da Wikipedia: “La denominazione inglese site-specific (specifico di un sito) è generalmente usata nell’ambito dell’arte e della creatività contemporanee per indicare un intervento che è pensato e si inserisce in un preciso luogo. L’interazione con l’ambiente circostante è stretta e fa riferimento a tutti gli aspetti della sua identità, dalla storia all’architettura, dalla struttura spaziale alla cultura. Un esempio di modalità creativa site-specific è l’arte pubblica”.

 

 

2. A CHI E’ RIVOLTO

La partecipazione è libera, non è richiesto alcun requisito di età, di professione o titolo di studi. La partecipazione è gratuita, previa compilazione della scheda di partecipazione e presentazione del materiale richiesto. Il bando è rivolto a chiunque sia in grado di garantire l’effettiva realizzazione dell’idea progettuale proposta. Ogni partecipante dovrà indicare il titolo dell’Opera e un breve testo che spieghi il legame tra il progetto presentato, il tema richiesto e la sua personale motivazione.

 

 

3. CRITERI DI SELEZIONE

La selezione dei progetti sarà sottoposta al giudizio della direzione artistica di Arti Vive Festival. Il progetto (o i progetti) vincitore sarà selezionato seguendo i seguenti criteri: – originalità e grado di personalità del progetto; – adattabilità del progetto ai diversi momenti del Festival e nell’accostamento ad artisti (nazionali ed internazionali) che verranno selezionati al di fuori dal presente bando;- realizzabilità pratica, materiale e logistica del progetto.

 

 

4. RISORSE ECONOMICHE

Il budget complessivamente a disposizione è di 1.000 euro, a titolo di rimborso spese, che verrà suddiviso tra i progetti selezionati e realizzati; ulteriori spese saranno a carico degli artisti. L’erogazione avverrà al termine di Arti Vive Festival. La direzione artistica si riserverà di selezionare e quindi far realizzare uno o più progetti in concorso. Il nome del progetto/i selezionato/i sarà pubblicato sul programma cartaceo e sulla comunicazione multimediale del Festival.

 

 

5. TERMINI E MODALITA’ DI CONSEGNA

I progetti possono essere consegnati a mano all’indirizzo:

Fondazione Campori – Ufficio Cultura – Castello Campori – Piazza F.lli Sassi, 2 Soliera

Oppure possono essere spediti all’indirizzo: Fondazione Campori – c/o Comune di Soliera – Piazza Repubblica 1, 41019, Soliera.

 

Possono essere spediti all’indirizzo mail: cultura@comune.soliera.mo.it inserendo nell’oggetto della mail la dicitura PROGETTO ARTI VIVE SITE SPECIFIC.

 

I progetti devono pervenire entro le ore 12.00 di sabato 21 maggio 2011 e contenere almeno il seguente materiale:

 

- Modulo di iscrizione
- Scheda artistica (specificare se si tratta di opera inedita)
- Scheda tecnica (specificare elementi relativi alla sicurezza: certificazione sui materiali utilizzati, certificazioni sul corretto montaggio)
- Curriculum di presentazione di chi sottopone il progetto.

 

INFORMAZIONI

Per avere informazioni, chiarimenti ed eventualmente concordare un sopralluogo sugli spazi del Festival è possibile inviare una mail a cultura@comune.soliera.mo.it inserendo nell’oggetto la dicitura INFO ARTI VIVE SITE SPECIFIC oppure telefonando allo 059/568580.

 

PER VEDERE LE FOTO DEI LUOGHI DEL FESTIVAL CLICCA QUI