Un Festival Vivo…

 

“Da un po’ di tempo lo sguardo esce dalla finestra di casa

esce dalla finestra televisiva

e tutto sembra irrecuperabile.

 

La pioggia cade battente

il diluvio è cominciato feroce

e noi non abbiamo nemmeno costruito l’arca.

 

L’unica soluzione che ci resta è migrare,

nuovamente, fuggire

lasciare la terra

organizzare un esodo culturale e artistico

per allontanarci il più possibile

dal peso di tutto questo reale,

dallo squallore dell’attualità e del vero.

 

Prepareremo un’astronave di confetti e corolle di papaveri

ci siederemo sui cuscini dei sogni

chiuderemo gli hangar dei nostri occhi e sogneremo,

nel sonno leggero, delicato e poetico, dell’iperspazio…

 

Arti Vive Festival 2011: Leaving the Earth”

(Stefano Cenci – Direzione Artistica)

 


 

 

Arti Vive Festival nasce nel 2007 dalla volontà congiunta dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Soliera (Mo) e delle associazioni culturali giovanili che operano sul territorio, assieme ad altri soggetti individuali che hanno voluto contribuire con le proprie risorse e competenze alla riuscita del progetto.

 

Il principio ispiratore di questo progetto è la gestione partecipata dei servizi culturali. Grazie al supporto del Comune, e della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, è stato possibile dare sostanza concreta a questo principio, e declinarlo nelle forme in cui il gruppo di volontari ha ritenuto più opportune. La scelta di rendere il festival gratuito nella sua quasi totalità (i pochi spettacoli a pagamento si spiegano con motivazioni strutturali al tipo di spettacolo, e non a fini di lucro) sottolinea che si tratta di un’operazione messa in piedi da e per la collettività.

 

Ciascuna associazione apporta al Festival la propria esperienza specifica sia nella gestione organizzativa che nella scelta dei contenuti. Pensieri Acrobati e Dimensioni Parallele Teatro hanno proposto negli ultimi anni una fortunata rassegna di spettacoli teatrali ideati, prodotti e interpretati dai membri delle associazioni stesse. Decibel e Arci Dude operano da anni sul territorio solierese, anche in collaborazione con l’amministrazione comunale, organizzando concerti ed eventi di intrattenimento a base di rock indipendente.