Le Arti Vive, mutabili e fuggenti, che continuano; che fuggono dai musei, dai teatri, dai libri e continuano a correre e a cercare nuove forme. Se sedimentano si sdoppiano per ripartire e continuare a cambiare.

Le Arti Vive che non ti aspetti, che contrastano e che fanno male, prima di fare bene; che non ti vanno comode, alle quali non si è mai pronti. E se vengono accolte, accettate e normalizzate si sdoppiano per fuggire a loro stesse, per continuare a evolversi, senza mai una fine.

Le Arti Vive sulle ali dell’emozione, a cavallo della quotidianità, nella riscoperta dell’impossibilità dei sogni.

Un prurito sottile e costante per l’anima.

CONTATTI

DOMANDE sul Festival?
Contattaci…

Fondazione Campori
Soliera fa Cultura

www.artivivefestival.it

Simona Bezzi
direzione@fondazionecampori.it

Matteo Gozzi
matteo.gozzi@fondazionecampori.it

059/568580_1 347/3369820

Stefano Cenci · direzione artistica
www.stefanocenci.org

CON IL CONTRIBUTO DI